Istant_4

Istant_3

Pettirosso maschio

Mi fa distendere nuda tra la lantana, sotto un limone, anche in una giornata di pioggia come questa e siamo rimaste io e lei tra quelle foglie, senza distinguerci, bagnate, verdi, gialle come i fiori fitti e tondi, secche come i rami dell’autunno scorso. E’ febbraio e ancora non li ho potati, ma spingono e germogliano ogni giorno.
Ora sono sola, sto a contatto con la terra, sento di appartenerle e non temo di sporcarmi, allargo le braccia e le gambe e la riceve tutta, insieme al pettirosso maschio che balla sulla mia pancia, becca la pelle e non ho più paura.
Elvira Fusto

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...