Istant_3

Istant_3

Il servo di scena

ll servo di scena lavora nell’ombra, in secondo piano, magari non ha nemmeno battute da dire; sposta gli oggetti, lavora sul palco e dietro le quinte, organizza, manovra, fatica. Non per sé, ma per lo spettacolo. Lavora perché tutto sia in armonia e la rappresentazione sia un trionfo per tutti. Non deve mantenere la postura, non ha un contegno da esibire, un ruolo da ostentare; non ha un costume che lo impaccia né una parrucca che lo intriga, può correre avanti, chino, fare e brigare, recuperare gli oggetti caduti, aggiustare, sistemare e liberare la scena. Essendo sé stesso, mostrandosi qual è: servo di scena. Un ruolo basso? Sì, come sono basse le fondamenta di un edificio. (Elvira Fusto)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...